Balle Funghi Porcini

In questa pagina parleremo delle balle funghi porcini o meglio, parleremo del fatto che purtroppo non esistono. Infatti devi sapere che è possibile coltivare a livello amatoriale, quindi anche in casa, numerose specie di funghi, come puoi trovare in questi articoli:

Tuttavia i funghi porcini non possono essere coltivati. Scopriamo insieme il perché.

Si possono coltivare i funghi Porcini?

Non esistono balle di funghi porcini per la coltivazione amatoriale semplicemente perché, come già anticipato, questa specie di funghi non si può coltivare!

Nel corso degli anni sono stati fatti esperimenti con le balle per funghi porcini, per riuscire a fare questo tipo di coltivazione ma i risultati raggiunti, al momento, non sono particolarmente significativi.

Negli anni ‘60, il dott. Delmas riuscì nell’intento della coltivazione di alcune specie di Boleti minori ed ottenne risultati apprezzabili.

Balle funghi porcini neri
Alcuni esemplari di porcino nero che si sono sviluppati in simbiosi con dei castagni.

Gli studiosi, comunque,non sono riusciti ad ottenere buoni risultati semplicemente perché le specie coltivate non hanno un valore commestibile di qualità.

In più i risultati raggiunti con le balle di funghi porcini non sono assolutamente validi per una diffusione commerciale.

Per ottenerle sono state investite risorse importanti che non hanno portato ad ammortizzare, anche nel corso del tempo, le spese ed il tempo impiegato per avere buoni raccolti e con le specie più richieste.

Perché non si possono coltivare i Porcini?

I funghi di cui abbiamo parlato negli articoli citati in precedenza, sono tutti coltivabili anche a livello amatoriale acquistando le balle per funghi con il substrato pronto già inoculato con il micelio.

Ci vuole veramente poco per ottenere da una balla di pleurotus una grande quantità di funghi freschi, e la coltivazione di funghi a casa è una pratica che da grande soddisfazioni, ti consigliamo di provare. Puoi trovare le balle di pleurotus ostreatus pronte per essere ordinate da Amazon a questa pagina. 

Con alcuni semplici accorgimenti, si possono tranquillamente coltivare anche in casa.

Questo accade perché le specie coltivabili appartengono tutte alla categoria di funghi saprofiti.

Questi funghi crescono, anche in natura, su materiale organico, su tronchi di piante morte o indebolite.

Anche se non facile, è sufficiente ricreare un substrato per funghi con le caratteristiche adatte alla specie per poterli riprodurre anche in cattività.

Molte aziende, ormai, si sono specializzate in questa attività.

Invece, per nostra sfortuna, il fungo Porcino appartiene al genere dei Boleti, funghi non saprofiti ma simbionti.

balle funghi porcini
In questo caso il fungo porcino si è sviluppato in simbiosi con un’abete.

Cosa significa simbionte?

I funghi simbionti sono quelli che hanno bisogno di altri organismi viventi, come piante ed altri arbusti, per svilupparsi e crescere.

Il tipo di simbiosi dei Porcini è quella mutualistica: loro danno alle piante ospiti sostanze e ne ricavano il nutrimento necessario alla loro crescita.

La loro riproduzione non avviene attraverso il micelio come per i funghi finora trattati.

Essendo dei simbionti, hanno necessità di stabilire con le piante e con tutto l’ambiente circostante una stretta relazione attraverso le associazioni micorristiche.

Infatti, le micorrize colonizzano gli apparati radicali delle piante e ne ricavano il nutrimento per crescere e svilupparsi. Le piante micorrizzate ne ricavano benefici in termini di maggiore assorbimento di alcuni minerali, una regolarizzazione dell’umidità ed altri benefici.

Per questo, non è facile riprodurre artificialmente questa situazione tanto complessa.

Micorrizzare piante è possibile, non altrettanto avviare una produzione soddisfacente sia in fatto di specie pregiate che in fatto di convenienza.

Sono necessari molti anni ed ingenti investimenti per ottenere risultati non sicuri con le balle per funghi porcini. Inoltre questi risultati sono sempre riferiti a specie di commestibilità scarsa o mediocre.

Nonostante questi problemi, la ricerca continua e chissà che tra non molto tempo si possa arrivare a buoni risultati come è successo, per esempio, per la coltivazione del tartufo. Ovviamente per ora tutto ciò richiede molto tempo e molte risorse a fronte di risultati non commisurati all’impegno.

Dunque, bisogna stare attenti e non credere a chi cerca di vendere il micelio dei Porcini perché produrlo è possibile ma non serve certamente a farli nascere!

Vendita balle funghi porcini

I funghi porcini non si possono coltivare tramite le balle per funghi o il micelio inoculato. Quindi, di conseguenza, non si dovrebbero trovare in commercio questo tipo di prodotti.

Nel caso che qualcuno pubblicizzi la vendita balle funghi porcini vi consigliamo di fare attenzione e dubitare molto della cosa, per tutte le ragioni che abbiamo esposto in questo articolo.

Alternative alle balle di funghi porcini

In commercio si trovano moltissime alternative alla coltivazione dei funghi porcini.

Numerose specie coltivabili anche a casa sono ottimi commestibili, addirittura preferiti, da alcuni, ai porcini.

Sono adatti alla preparazione di numerose ricette di ogni tipo, dagli antipasti ai primi ai secondi e ai contorni.

Se vuoi provare questa interessante esperienza, puoi rivolgerti alle altre specie che sono facilmente reperibili, come i funghi pleurotus, che puoi ordinare proprio qui.

Le specie migliori e più richieste sono:

Insieme alle balle di funghi ordinate ci saranno le istruzioni da seguire e potrai comunque consultare gli articoli già scritti in cui si tratta ampiamente di queste coltivazioni.

In generale la coltivazione in casa dei funghi citati è veramente semplice e gratificante. Purtroppo però dovremo fare a meno delle balle di funghi porcini, e aspettare che il futuro ci riservi qualche sorpresa in proposito.

Bestseller 2
SUBSTRATO FUNGHI GIALLETTO PLEUROTUS CORNUCOPIAE COLTIVAZIONE A CASA 13 KG
  • Dimensioni 55cm x 22cm x22cm peso 13 kg
  • Facilissima coltivazione e elevata produttività
  • molti tipi di substrati in vendita
  • listino per agrarie o rivenditori
Bestseller 3
Kit Coltivazione Funghi Prataiolo Substrato Panetti Funghi Casa Giardino
  • Eleganti e pratici sacchi di composto incubato pronti per coltivare funghi
  • Produttivi ed economici è sufficiente tagliare la busta sul lato superiore, aggiungere del terriccio e bagnare con uno spruzzino
  • Garantiscono 2-3 mesi di raccolte periodiche in condizioni ottimali
  • Temperatura di coltivazione 16-24 °C
Bestseller 4
Balletta per la Produzione Professionale di Funghi Cardoncelli Pleurotus Eryngii Ideale per la Coltivazione del Fungo Cardoncello Pugliese Substrato e Ceppo (1)
  • CARDONCELLO Pleurotus Eryngii – CEPPO 3076
  • Periodo di coltivazione Inizio autunno-primavera inoltrata( S,O,M,A)
  • Colore Marrone scuro
  • Pezzatura Medio-Grande
  • Produttività Elevata

Leggi anche:

Coltivare Funghi
Balle Funghi Cardoncelli
Substrato per Funghi
Balle di Funghi Pioppini
Balle Funghi Champignon

Lascia un commento

error: I testi non si possono copiare.