Amanita rubescens – Tignosa vinata

amanita rubescens_0

L’Amanita rubescens,  è un fungo velenoso che non va assolutamente consumato da crudo perché risulta essere commestibile solo dopo una cottura prolungata.

L’etimologia di Amanita può derivare dal nome del monte Amano, in Turchia asiatica, o dal greco Amanitai che è il termine con cui i Greci antichi si riferivano ai funghi. Rubescens viene dal latino e significa “ che arrossisce” riferito alle macchie diffuse della carne che vira al rosso-vino.

Appartiene alla Divisione Basidiomycota, della Classe Basidiomycetes, Ordine Agaricales, Famiglia Amanitaceae, Genere Amanita, Sottogenere Lepidella, Sezione Validae.

Leggi tuttoAmanita rubescens – Tignosa vinata

Amanita muscaria – Ovolo malefico

Amanita muscaria - Ovolo malefico

L’Amanita muscaria o Agaricus muscarius o Agaricus pseudo aurantiacus è sicuramente il fungo più bello ed appariscente del bosco.

Possiamo trovarla  spesso in gruppi abbondanti, che danno al bosco quell’aspetto fiabesco che ha da sempre stimolato la fantasia degli illustratori .

E’ infatti il fungo rosso e bianco che è stato utilizzato ed illustrato in numerose favole e film anche di Walt Disney tanto che anche oggi è considerato il fungo velenoso per eccellenza.

Leggi tuttoAmanita muscaria – Ovolo malefico

Amanita Phalloides | Fungo Amanita Falloide

L’Amanita Phalloides è uno dei funghi più pericolosi che si possono trovare nelle nostre regioni ed anche in tutta Europa. Di questo fungo può risultare letale l’ingestione anche solo di piccoli frammenti. La pericolosità è aumentata dal fatto che il fungo è tra i più comuni. L’Amanita Phalloides provoca danni irreversibili al fegato.

Leggi tuttoAmanita Phalloides | Fungo Amanita Falloide

error: I testi non si possono copiare.