Reishi e Prostata

Reishi e Prostata

In questo articolo parleremo dell’interessante relazione tra fungo Reishi e prostata.

Introduzione alla relazione tra Reishi e Prostata

Vi chiederete quale relazione può esserci tra un fungo e una ghiandola umana? Prima di parlarne facciamo un attimo di chiarezza.

Non tutti sanno, infatti, cosa è la prostata e a cosa serve.

Cosa è la prostata

La prostata è una ghiandola di dimensioni variabili che possono andare da una noce ad una piccola mela. Si trova appena sotto la vescica e circonda l’uretra con due porzioni di tessuto.

Fa parte sia dell’apparato urinario che dell’apparato riproduttivo dell’uomo.

Ha una funzione molto importante perché ha due scopi principali:

  • produce un liquido prostatico ricco di proteine e sali minerali, regolato da ormoni maschili, che è uno dei principali componenti dello sperma.
    Questo liquido seminale contiene il nutrimento necessario alla sopravvivenza e al benessere degli spermatozoi;
  • proprio perché è situata intorno all’uretra, il canale da cui esce l’urina, ne regola il flusso.

Cosa è il fungo reishi

Ancora meno persone sanno cosa sia il fungo Reishi, a cosa serve e quali proprietà possiede.

Il Reishi, nome scientifico Ganoderma lucidum, è un fungo conosciutissimo e molto usato dalla medicina orientale. I maestri taoisti lo usavano fin da tempi antichissimi, con il quale venivano trattati molti disturbi.

Nei trattati dell’antica Medicina Tradizionale Cinese, il Reishi è considerato tra le 10 sostanze naturali più efficaci, ed è chiamato anche “fungo dell’immortalità”.

Possiede numerose importanti proprietà e circa 400 sostanze bioattive che agiscono su quasi tutti gli ambiti del nostro organismo in modo positivo ed efficace.

Ma allora che relazione esiste tra reishi e prostata?

La buona funzionalità della prostata è spesso legata all’età del soggetto: dopo i 50 anni può ingrossarsi, e ciò comporta numerosi disturbi e fastidi.

Questo disturbo si chiama iperplasia prostatica benigna e, negli ultimi anni, tende a presentarsi anche in soggetti molto più giovani.

fungo reishi e prostata

La ghiandola si ingrossa, si infiamma e provoca disturbi e disagi che possono compromettere la vita di tutti i giorni. Infatti si avverte di continuo lo stimolo ad urinare pur non riuscendo a svuotare completamente la vescica.

Una delle tante proprietà del fungo Reishi è quella di riequilibrare sintomi e cause in tutto l’organismo, intervenendo, quindi, anche sulla funzionalità di questa importante ghiandola.

Con il suo alto contenuto di polisaccaridi, triterpeni ed altri numerosi principi attivi, il Reishi, agisce e inibisce il 5alfa-reduttasi, l’enzima responsabile dell’ingrossamento e dell’infiammazione della prostata.

L’uso di questo fungo, in particolare dell’estratto, consente una protezione e una prevenzione anche per la formazione del tumore a questa ghiandola che, purtroppo, è abbastanza frequente.

Tutto questo è dimostrato con studi e ricerche della Medicina Cinese e Giapponese che considerano il Reishi uno dei migliori funghi medicinali ed hanno inserito la micoterapia addirittura nei protocolli terapeutici degli ospedali.

Comunque, già nel 2005, con esperimenti fatti su animali, è stato dimostrata l’efficacia dei principi attivi del fungo che supera addirittura quelli del farmaco chimico usato di solito per questi problemi alla prostata.

Nel 2011 viene pubblicato ancora, un’altro studio per verificare l’efficacia di questo fungo.

Altre proprietà del fungo reishi:

Abbiamo parlato delle altre proprietà e benefici del fungo reishi nei seguenti articoli:

Conclusione

La conclusione è che il Reishi, insieme agli altri funghi medicinali, costituisce un’importante risorsa naturale per contrastare l’iperplasia prostatica e quindi molto utile nella prevenzione dell’insorgenza del tumore.

Con queste proprietà, dunque, il Reishi rappresenta una valida alternativa naturale ed efficace a farmaci prodotti chimicamente. Puoi informarti e richiedere un’integratore al reishi consultando questa pagina, dove lo trovi in offerta, con spedizione gratuita e pagamento alla consegna.

Madre natura ci ha donato questo miracoloso fungo e sarebbe un peccato non approfittare delle sue qualità e benefici.  Tramite il modulo qui sotto puoi richiedere un’integratore col reishi distribuito da un nostro distributore. Dopo la richiesta verrai contattato da un’operatore entro 24 ore per confermare il tuo ordine.

Lascia un commento

error: I testi non si possono copiare.